Imprimés fribourgeois du 16e siècle

Imprimés fribourgeois du 16e siècle
Le opere a stampa del XVI secolo sono parte della Friburgensia, la collezione patrimoniale della Biblioteca cantonale e universitaria (BCU) di Friburgo. Tutte sono legate a Friburgo, o sono state scritte da uno o diversi autori friburghesi, o sono stampate nel territorio del cantone. Inoltre, almeno un esemplare originale è presente presso la BCU di Friburgo. Una gran parte delle opere sono scritte in lingua tedesca (dell'epoca), altre in latino e alcune in francese.

L'autore più prolifico della fine del XVI secolo è Pierre Canisius. Circa un terzo delle opere possedute dalla BCU sono sue. Un titolo può figurare in diverse edizioni, ciò indica chiaramente come la stampa facilita la pubblicazione delle opere. Un altro nome che appare regolarmente è quello dello stampatore friburghese Abraham Gemperli, che è seguito verso la fine del XVI secolo da Wilhelm o Guillaume Maess.

Dei pamphlet, storie divertenti e documenti accademici completano questa collezione aperta a tutte le persone curiose e interessate.

Il termine di ricerca non corrisponde ad alcun record.