Università della Svizzera italiana

La “filosofia architettonica” di Frei Otto : i concetti di forma, estetica ed etica e la loro ricezione

Bergmann, Elisabeth

In: Form-finding, form-shaping, designing architecture : experimental, aesthetical, and ethical approaches to form in recent and postwar architecture = approcci sperimentali, estetici ed etici alla forma in architettura, dal dopoguerra ad oggi, 2015, p. 77-95

Università della Svizzera italiana

Le costruzioni in legno dell’IBOIS : forme curvate, intessute, intrecciate: una conversazione con Yves Weinand

Bergmann, Elisabeth

In: Form-finding, form-shaping, designing architecture : experimental, aesthetical, and ethical approaches to form in recent and postwar architecture = approcci sperimentali, estetici ed etici alla forma in architettura, dal dopoguerra ad oggi, 2015, p. 113-129

Université de Fribourg

Due tavole della Vergine nella Toscana occidentale del primo Duecento

Bacci, Michele

In: Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa, 1997/IV/2/1/1-59

Università della Svizzera italiana

Dalle apparenze alle inferenze: i predicati sembrare e apparire come indicatori argomentativi

Musi, Elena ; Rocci, Andrea (Dir.) ; Miecznikowski, Johanna (Codir.)

Thèse de doctorat : Università della Svizzera italiana, 2016 ; 2016COM001.

Questa ricerca indaga il ruolo svolto dalle strategie evidenziali nel discorso argomentativo, adottando come caso di studio i verbi d’apparenza sembrare e apparire. L’ambito di ricerca in cui s’inserisce è lo studio degli indicatori argomentativi, vale a dire di quegli indizi linguistici che possono essere sfruttati da un analista per ricostruire l’intreccio degli argomenti in un...

Università della Svizzera italiana

I flussi comunicativi in un contesto istituzionale universitario plurilingue : il caso dell’Università della Svizzera italiana (USI) = Communication flows in the institutional context of a multilingual university. Università della Svizzera italiana (USI): a case study

Christopher Guerra, Sabine ; Rigotti, Eddo (Dir.)

Thèse de doctorat : Università della Svizzera italiana, 2011 ; 2011COM011.

Lo studio del discorso all’interno delle organizzazioni diventa particolarmente interessante in rapporto a un’università, dove l’attività discorsiva è essenziale per il raggiungimento delle due missioni istituzionali principali dell’elaborazione dei saperi e della loro comunicazione. Questi due obiettivi sono perseguiti per mezzo di due sfere di attività: la didattica e la...

Università della Svizzera italiana

Competenza e formazione : per una ricostruzione della Bildung. Osservazioni teoriche e riferimenti empirici

Ghisla, Gianni ; Poglia, Edo (Dir.)

Thèse de doctorat : Università della Svizzera italiana, 2009.

Da alcuni decenni la nozione di competenza è entrata nell’uso quotidiano, assimilata dalle maggiori lingue del mondo occidentale e utilizzata nei diversi contesti sociali, dall’economia alla politica, dalla cultura alla formazione. Proprio nella formazione essa ha assunto, in poco tempo, un’importanza sorprendente. Programmi e curricoli, che restano, al di là del crescente ruolo del...

Université de Fribourg

Le rappresentazioni della marginalità e la marginalità rappresentata : il rapporto fra Ticino e la nazione secondo le percezioni delle elites ticinesi

Patelli, Samuele ; Leimgruber, Walter (Dir.) ; Jenny, Titus (Codir.)

Thèse de doctorat : Université de Fribourg, 2009.

La marginalité, les représentations et le rapport entre le Tessin, l’Autorité centrale et la part majoritaire de la population suisse sont les concepts fondamentaux constituant la base de la présente recherche. La marginalité est un phénomène qui existe depuis toujours et qui existera toujours, car elle dépend de l’échelle et du rapport entre différents territoires. Elle se...