Refine my results

Document type

Language

  • Italian (260) disable the filter
Université de Fribourg

Condizioni di incorporazione per le comunità religiose

Pahud de Mortanges, René

In: Scritti in onore di Libero Gerosa in occasione del suo 70° compleanno, 2019, p. 393 - 399

In che modo lo Stato regola le comunità religiose e la pratica delle religioni? Quali sono le condizioni contestuali che lo Stato pone per l’attività delle comunità religiose e per l’esercizio delle pratiche religiose? In un Paese, che cosa vale per le comunità religiose storicamente stabilite e per quelle più recenti? È evidente che la questione non riguarda solo la libertà di...

Université de Fribourg

Origini, Epoche e Caratteri della Lingua Italiana

Borsa, Paolo

In: Per Enrico Fenzi : Saggi di allievi e amici per i suoi ottant'anni, 2020, p. 537-541

After framing the philological problem of the series of articles known as "Epochs of the Italian Language" or "Epochs of the Italian Literature", written by Ugo Foscolo in England between 1824 and 1825 and published only in part in Alexander Walker's "European Review", the article offers the transcription of the writing entitled "Origini, Epoche e Caratteri della Lingua Italiana" ("Origins,...

Université de Fribourg

Dialogo sopra compleanni tondi e app traduttori

Grünert, Matthias

In: Esercizi di fantalinguistica, 2019, p. 113-118

Nel dialogo tra due grigionesi, un romanciofono e una grigionitaliana, viene sollevato l'argomento di una possibile promozione della comunicazione orale in romancio supportata da mezzi tecnologici. L'applicazione in questione saprà riconoscere tutte le varietà di romancio parlato. Per il suo funzionamento sarà indispensabile una standardizzazione della pronuncia degli idiomi regionali.

Public access from Jan 10, 2022
Università della Svizzera italiana

S. Maria del Pianto

Pollio, Giorgia

In: Die Kirchen der Stadt Rom im Mittelalter 1050-1300. Band 4: M-O, SS. Marcellino e Pietro bis S. Omobono, 2020, p. 365-369

L’attuale chiesa di S. Maria del Pianto occupa il sito della demolita S. Salvatore de Cacabari, anticamente insediatasi all’interno di una porticus di epoca classica. Conserva all’interno una lastra rivestita di mosaici di provenienza e funzioni incerte, il cui manifesto lusso testimonia grandi ambizioni.

Public access from Jan 10, 2022
Università della Svizzera italiana

S. Maria del Priorato

Pollio, Giorgia

In: Die Kirchen der Stadt Rom im Mittelalter 1050-1300. Band 4: M-O, SS. Marcellino e Pietro bis S. Omobono, 2020, p. 401-420

La chiesa aventinese di S. Maria del Priorato, celebre specialmente per l’intervento di Piranesi che le ha conferito l’attuale aspetto, è in origine un caposaldo romano della riforma cluniacense. Conserva un altare reliquiario che per il suo insolito programma iconografico ha sollecitato numerosi quesiti e altrettanto numerose proposte di datazione. Le fonti seicentesche e qualche esigua...

Public access from Jan 10, 2022
Università della Svizzera italiana

S. Maria in Tempulo

Pollio, Giorgia

In: Die Kirchen der Stadt Rom im Mittelalter 1050-1300. Band 4: M-O, SS. Marcellino e Pietro bis S. Omobono, 2020, p. 451-460

L’antico complesso, noto per l’icona della Madonna Avvocata un tempo lì venerata, apparteneva ad una comunità monastica femminile, costretta ad abbandonarlo già agli inizi del XIII secolo. Il suo aspetto originale è stato radicalmente alterato dalle diverse destinazioni d’uso succedutesi nel corso dei secoli. A testimonianza della sua funzione originale rimangono solo i resti di un...

Public access from Jan 10, 2022
Università della Svizzera italiana

S. Maria in Trivio

Pollio, Giorgia

In: Die Kirchen der Stadt Rom im Mittelalter 1050-1300. Band 4: M-O, SS. Marcellino e Pietro bis S. Omobono, 2020, p. 469-474

La piccola chiesa di S. Maria in Trivio, a dispetto dell’antica fondazione, conserva della sua fase medievale solo un architrave iscritto, ormai fuori contesto. L’altisonante testo epigrafico si direbbe però un interessante “manifesto” della fazione filopapale nel periodo di massima contesa con le autorità imperiali.

Public access from Jan 10, 2022
Università della Svizzera italiana

S. Maria in Via Lata

Pollio, Giorgia

In: Die Kirchen der Stadt Rom im Mittelalter 1050-1300. Band 4: M-O, SS. Marcellino e Pietro bis S. Omobono, 2020, p. 475-494

Il complesso di S. Maria in Via Lata si insedia in una preesistente porticus di epoca imperiale articolata su più piani che ne condizionò gli sviluppi edilizi nel corso del tempo. Inizialmente, il pianterreno della porticus è occupato da una diaconia, provvista di una propria cappella, ancora parzialmente preservata come oratorio ipogeo. Ad essa si va a sovrapporre l’attuale basilica,...

Università della Svizzera italiana

Tra Piranesi e Lenin : sull’imaginaire della nuova cultura architettonica sovietica (1920-1930)

Rossi, Federica

In: Annali di architettura : rivista del Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio, 2017, no. 29, p. 67-78

“Come sarebbe bello”, scrive Pavel Muratov negli anni Dieci del Novecento, “se potessimo ripetere quanto ha fatto [Piranesi] e in luogo dell’attuale Roma immersa nel letargo, creare una Roma più maestosa di quella romana”. Nella dialettica fra passato e futuro architetti, registi e critici russi vedevano in Giovanni Battista Piranesi un modello importante. Questo accadde a partire...

Università della Svizzera italiana

Il contributo degli architetti italiani alla nuova architettura russa (XV–XVI secolo) : concezioni dell’antico, tradizione moscovita e stilemi rinascimentali

Rossi, Federica

In: Mitteilungen des Kunsthistorischen Institutes in Florenz, 2018, vol. 60, no. 1, p. [200]-219

This article offers a fresh reading of fifteenth- and sixteenth-century architecture in Russia based on methodological assumptions that scholarly debate has rarely taken into account. First of all, the Council of Ferrara and Florence (1437–1439) is considered an important starting point for the renewal of architectural discourse in Russia. Secondly, the Italian contribution to the...