Collection Corvey

Bibliothèque du château de Corvey
La «Collezione Corvey» proviene dalla biblioteca del Castello di Corvey in Vestfalia, lungo il fiume Weser, nei pressi di Höxter (Germania). All'origine abbazia benedettina fondata attorno al 820, il castello fu secolarizzato nel 1803. Il principe Victor Amadeus (1779-1834) e sua moglie vi costituirono una della più importati biblioteche letterarie private, riscoperta nella seconda metà del XX secolo. Conta in totale più di 74'000 volumi.

Dal 1987, la sezione letteraria della biblioteca fu microfilmata dall'azienda Belser wissenschaftlicher Dienst. Numerosi progetti di ricerca furono avviati in università quali Sheffield Hallam, Paderborn, Innsbruck, Cardiff e l'Università del Nebraska.

In Svizzera, la Zentralbibliothek di Zurigo ha scelto di acquisire le microschede corrispondenti alla letteratura germanofona e anglofona, mentre la Biblioteca di Ginevra si è concentrata sui fondi francesi e la letteratura femminile dei fondi inglesi e tedeschi.

La Biblioteca di Ginevra acquista i titoli in lingua francese sotto forma di libri elettronici. Attualmente, è la letteratura femminile del XVII e XVIII secolo che è disponibile via RERO DOC in tutte le biblioteche RERO.

Contes mythologiques

Pannier, Sophie

Paris : Ladvocat, 1823

Jean Ziska : épisode de la guerre des Hussites

Sand, George

Bruxelles : Société Belge de Librairie, 1843