Facoltà di scienze della comunicazione

Tv senza frontiere : La storia di "Un'ora per voi" : 25 anni di televisione per i lavoratori italiani in Svizzera = Tv without borders : the history of “Un’ora per voi” : 25 Years of Television for italian workers in Switzerland

Gaggini Fontana, Matilde ; Richeri, Giuseppe (Dir.)

Thèse de doctorat : Università della Svizzera italiana, 2004 ; 2004COM04.

La tesi di dottorato propone la ricostruzione, l’analisi e la contestualizzazione storica del programma televisivo “Un’ora per voi”, destinato a favorire l’integrazione dei lavoratori italiani e delle loro famiglie in Svizzera nel periodo compreso tra l’inizio degli anni 60 e la fine degli anni 80 del Novecento. Nell’ambito degli studi sulla storia della televisione, la tesi si... Plus

Ajouter à la liste personnelle
    Summary
    This doctoral thesis aims to reconstruct, analyse and provide a historical contextualization of the TV broadcast “Un’ora per voi”, which was intended to promote the integration of Italian workers and their families in Switzerland, in the years between the early 1960’s and the late 1980’s. Within the framework of the research on the history of television, this thesis focuses on an unexplored field, with a view to overcoming the unavoidable bias of the jubilee publications of radio and TV broadcasting companies and the encyclopaedism of the most recent TV histories. This opportunity has been provided by the exceptionality of the subject-matter analysed: a TV broadcast co-produced by the Italian (RAI) and the Swiss (SSR-TSI) broadcasting companies, actually a cross-border micro-programme which managed to gather Italian and Swiss viewers in front of the TV, to get to know each other in order to overcome the misunderstandings that led to an open social tension peaking in the xenophobe initiatives that influenced the history of Switzerland in the 60’s and 70’s. Through the history of the programme “Un’ora per voi” (and indirectly of the Swiss Italian Television, which took part in its production) it is possible to investigate the internal and external background that enabled a TV broadcasting company in its adolescent stage to develop significantly the integration function that was, and still is, at the core of its public service mandate.
    Riassunto
    La tesi di dottorato propone la ricostruzione, l’analisi e la contestualizzazione storica del programma televisivo “Un’ora per voi”, destinato a favorire l’integrazione dei lavoratori italiani e delle loro famiglie in Svizzera nel periodo compreso tra l’inizio degli anni 60 e la fine degli anni 80 del Novecento. Nell’ambito degli studi sulla storia della televisione, la tesi si concentra sul campo ancora poco esplorato della storia dei programmi, in un’ottica che intende superare l’inevitabile parzialità delle pubblicazioni giubilari delle aziende radiotelevisive e l’enciclopedismo delle più recenti storie della TV. L’occasione è offerta dall’eccezionalità dell’oggetto di studio, un programma settimanale coprodotto da Televisione italiana (RAI) e Televisione svizzera (SSR-TSI), che in realtà fu un micro-palinsesto transfrontaliero capace di riunire davanti al televisore il pubblico italiano e il pubblico svizzero per una reciproca conoscenza, volta a superare le incomprensioni che sfociarono in un’aperta tensione sociale culminata nella stagione delle iniziative xenofobe, che segnarono la storia svizzera degli anni 60 e 70. La storia della rubrica “Un’ora per voi” (e di riflesso quella della Televisione della Svizzera italiana, che ne curò la realizzazione) permette di indagare le condizioni interne ed esterne che permisero ad una televisione nella sua fase adolescenziale di sviluppare un alto grado di quella funzione integrativa che era e continua ad essere alla base del mandato di servizio pubblico.