Faculté de théologie

La nascita del cristianesimo…il dilemma dello storico

Morgan, James

In: Lux Biblica, 2006, vol. 33, p. 121-139

Chi ha dei figli giovani in casa senz’altro avrà sentito domande di questo genere: «Chi te l’ha detto?» oppure «Come fai a saperlo?» Eh sì, a volte sono un po’ scettici. Ma non solo loro! Un altro esempio è costituito dall’argomento del libro di Barnett, che si può riassumere con la seguente domanda: «Come facciamo a sapere quello che è avvenuto durante i primi vent’anni... More

Add to personal list
    Riassunto
    Chi ha dei figli giovani in casa senz’altro avrà sentito domande di questo genere: «Chi te l’ha detto?» oppure «Come fai a saperlo?» Eh sì, a volte sono un po’ scettici. Ma non solo loro! Un altro esempio è costituito dall’argomento del libro di Barnett, che si può riassumere con la seguente domanda: «Come facciamo a sapere quello che è avvenuto durante i primi vent’anni successivi alla crocifissione di Gesù?» Se tu fossi uno storico, quale metodologia adotteresti per formulare una risposta, la più solida possibile dal punto di vista storico? Quali criteri ti permetterebbero di accostarti il più possibile ai fatti accaduti?