Faculté des lettres et sciences humaines

La sociolinguistique et l’histoire des variétés romanes anciennes

Barbato, Marcello

In: Revue Tranel (Travaux neuchâtelois de linguistique), 2011, vol. 53, p. 77-92

Ajouter à la liste personnelle
    Riassunto
    I principi della sociolinguistica possono essere applicati proficuamente allo studio delle varietà romanze antiche, sia per spiegare la riorganizzazione dei rapporti tra le varietà in contatto, sia per collocare in un quadro realistico i cambiamenti che si verificano nei singoli sistemi linguistici. Lo studio della variazione presente nei testi antichi ha però anche delle caratteristiche specifiche, legate al tipo di documentazione, alla frammentarietà dei dati, alla presenza del filtro della scrittura e alla viscosità delle tradizioni grafiche. Alla luce di tali premesse si analizzano alcuni casi di variazione e cambiamento nelle varietà antiche dell’Italia meridionale.