Faculté des lettres et sciences humaines

Pour une nouvelle approche de la littérature dans la didactique des langues étrangères : la biographie du lecteur plurilingue

Bemporad, Chiara

In: Bulletin VALS-ASLA, 2010, vol. 91, p. 67-84

Ajouter à la liste personnelle
    Riassunto
    Il presente contributo ha come scopo di affrontare la relazione che intercorre, negli apprendenti, tra il loro percorso di appropriazione della lingua straniera (in questo caso il francese) e il loro modo di praticare la lettura letteraria. Per questo articola ricerche risultanti da ambiti teorici diversi: gli studi sulla didattica delle lingue e quelli riguardanti la didattica della letteratura. Lo studio si propone di analizzare dei discorsi di studenti riguardanti la loro appropriazione linguistica e la loro pratica della lettura letteraria e il modo in cui si posizionano nei confronti della letteratura come oggetto sociale e delle competenze di scrittura in generale. Esso si interessa al legame tra le rappresentazioni della lingua come della letteratura e la motivazione ad apprendere la lingua e a migliorare la capacità di leggere la letteratura. La biografia linguistica dell'apprendente è così messa in relazione alla sua biografia da lettore. Questo nuovo strumento è chiamato: biografia del lettore plurilingue. L'articolo tratta come esempio emblematico il caso di una studentessa italofona che vive in un contesto plurilingue e che racconta il suo rapporto alla scrittura, alla lingua e alla lettura di testi letterari.